ALTERNANZA SCUOLA LAVORO - Lo sportello didattico bancario

Percorso di formazione di Alternanza Scuola - Lavoro

“Lo sportello didattico bancario”

Il percorso “Lo sportello didattico bancario” è destinato a 24 alunni frequentanti la quarta B del settore economico Indirizzo AFM

 

Il percorso formativo mira a consolidare le competenze legate alla figura professionale di operatore bancario, riconducibili all’insieme dei compiti che attengono alle diverse operazioni di cassa e che prevedono l’utilizzo di procedure predefinite e standardizzate, per le quali è richiesta velocità, precisione e accuratezza.

 

In sintesi le principali competenze professionali che saranno oggetto del percorso formativo sono le seguenti:

  • imparare ad orientarsi nell’ambito delle normative tipiche del settore bancario,

  • acquisire conoscenze in merito alle modalità e alle procedure per garantire il regolare funzionamento di uno sportello bancario

  • sensibilizzarsi sull’insieme delle operazioni correlate alle attività di incasso/pagamento, siano esse complementari e/o di supporto

  • conoscere le tecniche efficaci per promuovere con professionalità i prodotti e i servizi da banco.

 

L' “Alternanza Scuola-Lavoro” costituisce una metodologia didattica per offrire agli studenti la possibilità di fare scuola in situazione lavorativa e di “apprendere facendo”, alternando periodi di studio e di pratica.

 

Il progetto prevede un percorso così organizzato:

  • Didattica laboratoriale in alternanza per un totale di 120 ore

  • 4 visite osservative finalizzate alla conoscenza delle aziende del settore bancario per un totale di 20 ore

  • Stage presso le aziende coinvolte per un totale di 40 ore

Monitoraggio e valutazione percorso
Progetto Bealab
Fondazione Bealab